I buoni frutti della determinazione

E’ un dolce nato per caso qualche giorno fa. Avevamo programmato con Anna di fare il classico plumcake per la sua merenda a scuola ma… non ci siamo rese conto che era finita la farina 00, o meglio, ne rimanevano 106 miseri grammi e il burro, anche di quello ne era rimasto pochissimo. Io volevo rimandare al giorno dopo, una volta acquistati gli ingredienti. Lei, come al solito, si impunta che vuole fare il dolce. E’ una bambina che non accetta intralci ai suoi programmi, non capisce che possono accadere cose che rendono impossibile ciò che magari poco prima era fattibilissimo. Non lo accetta e si arrabbia così ingenuamente che in questi casi il suo broncio mi fa sempre sorridere di tenerezza…
Spero che crescendo trasformi questa sua determinazione da capriccio a energia positiva per perseguire i suoi obiettivi.
Per me, col mio carattere, da bambina non ci sarebbe stato nessun dolce, lei invece il suo l’ha ottenuto…E che dolce! Un dolce… determinato. Come Lei.

Condivisioni




La torta di Anna

Il dolce di Anna

Print Recipe

La torta di Anna

Il dolce di Anna

Print Recipe

Ingredienti


Porzioni: Per uno stampo da plumcake

Istruzioni
  1. Mescolo tutti gli ingredienti in una ciotola di ceramica partendo dalle farine.

  2. Aggiungo il latte come ultimo ingrediente un po’ alla volta affinchè l’impasto non risulti troppo liquido. Se necessario evito di metterlo tutto.

  3. Fodero uno stampo da plumcake con carta forno e vi verso l’impasto.

  4. Faccio cuocere in forno preriscaldato a 180° per una mezzoretta.

Note

Questo dolce è morbidissimo ed ha un gusto molto originale nonostante la sua semplicità. E’ buonissimo a colazione o a merenda ed è sano e naturale. Se non fosse stato per Anna, non mi sarebbe mai venuto in mente di farlo!
I buoni frutti della determinazione…

Lascia un commento