Puro gusto tosco emiliano

Eclaire divina
Mio padre era toscano, mia madre emiliana. Due terre magnifiche, mangerecce, divine… di vino. Spesso mi trovo a mischiare ingredienti e tradizioni, spesso confondo ricordi vissuti con ricordi raccontati, ma una cosa ce l’ho chiarissima nei cassettini della memoria del gusto… la merenda che di questi tempi mi preparava mamma col mosto d’uva, zucchero e farina. “Al sugali”… la merenda regina incontrastata nella mia top list. Forse anche perché era rigidamente stagionale e non .

Sardegna, domo mia

Pane frattau
Il nostro amore è iniziato che ero ancora una bambina, io l’ho sempre amata e lei non mi ha mai tradito. Amo la sua gente, i suoi afrori, la sua lingua, i suoi autunni, le mangiate comuni e infinite sotto i carrubi per la festa del santo, i pizzi conservati per le nozze, gli spiedi sui falò, il miele che cola dai favi, il suo vino forte e generoso, il suo manto di stelle. .