Kitchen garden

Mi ha sempre affascinato il fatto che gli anglosassoni indichino quello che noi intendiamo per “orto” come “giardino della cucina”.
In effetti, dal punto di vista cromatico, di equilibrio e bellezza, all’orto dovremmo applicare gli stessi criteri estetici di un giardino e nella disposizione dei vegetali dare la dovuta parte all’occhio, oltre che allo stomaco.
Le verdure seguono le stagioni e l’orto si rinnova di mese in mese con nuovi raccolti. Chi pensa che la stagione delle verdure sia quella calda si sbaglia di grosso perché l’orto è molto generoso anche d’inverno.
Diciamo piuttosto, semplificando al massimo, che l’estate è la stagione delle verdure crude e l’inverno è quella delle verdure cotte. E allora? Minestrone!

Condivisioni




Minestrone invernale

Minestrone invernale

Print Recipe

Minestrone invernale

Minestrone invernale

Print Recipe

Ingredienti

Porzioni:

Istruzioni
  1. Lavo bene tutte le verdure e le riduco in piccoli pezzi e le trasferisco in una pentola capiente.

  2. Copro le verdure con l’acqua e aggiungo l’olio.

  3. Faccio cuocere un’ora a fuoco basso.

  4. Aggiungo il sale e le spezie e faccio cuocere un’altra ora.

  5. Assaggio e aggiusto di sale e spezie.

  6. Servo con dei tarallini pugliesi.

Note

Accompagnamento: tarallini pugliesi.

Lascia un commento