Paese che vai merenda che trovi

Ai tempi in cui ero una ragazzina non esistevano i social e neanche la posta elettronica. Gli unici modi per comunicare con ragazzi di nazionalità diverse dalla propria erano il telefono e la corrispondenza epistolare. Si mantenevano dunque queste amicizie “carta e penna” a suon di lettere, foto, ritagli, figure nella speranza un giorno di poterci incontrare di persona e di scambiarci emozioni ed esperienze.
Il mio primo viaggio in solitaria, appena compiuti diciotto anni, fu in Germania a trovare la mia amica di penna Steffi. Viveva ad Amburgo, città magnifica e decisamente nordica. E’ stata un’esperienza indimenticabile. Mi ricordo che una delle merende più gettonate dai ragazzi tedeschi era pane di segale spalmato con il burro e la banana, oppure spalmato con crema di cioccolato e banana.
Si si, la banana matura lassù la schiacciano con una forchetta e la spalmano sul pane…

Condivisioni




Gusci banana e cioccolato

Gusci banana e cioccolato

Print Recipe

Questo abbinamento mi ha riportato alla mente i bei ricordi della mia amica Steffi e delle fantastiche merende preparate da Jutta, la sua mamma.

Gusci banana e cioccolato

Gusci banana e cioccolato

Print Recipe

Questo abbinamento mi ha riportato alla mente i bei ricordi della mia amica Steffi e delle fantastiche merende preparate da Jutta, la sua mamma.

Ingredienti
Per il guscio

Per la farcitura

Per la copertura


Porzioni:

Istruzioni
Per i gusci
  1. Mescolo tutti gli ingredienti in una ciotola di ceramica, stendo col mattarello e taglio quattro dischi con il coppa pasta.

  2. Metto i dischi sugli stampi da muffin rovesciati a cuocere in forno per 15 minuti a 180°.

  3. I dischi devono essere di una dimensione un po’ più grande del fondo degli stampini, affinché cuocendo formino appunto una sorta di guscio.

  1. Faccio la ganache con il cioccolato e la panna.

  2. Faccio scaldare la panna e fuori dal fuoco vi faccio fondere il cioccolato tagliato in piccoli pezzi.

  3. Mescolo finchè il composto non assumerà una consistenza fluida e lucida.

  4. Schiaccio la banana e la irroro con un po’ di succo di limone per evitare che assuma una colorazione scura.

  5. Mescolo con le fruste la banana con il mascarpone e lo zucchero a velo.

  6. Assemblo i dolcetti: prendo il guscio, faccio colare sul fondo uno strato di ganache al cioccolato.

  7. Con il sac a poche faccio una copertura a ricciolo con la crema mascarpone e banana.

  8. Cerco di resistere alla tentazione di divorarli tutti in una frazione di secondo.

Lascia un commento