I buoni frutti della determinazione

La torta di Anna
E’ un dolce nato per caso qualche giorno fa. Avevamo programmato con Anna di fare il classico plumcake per la sua merenda a scuola ma… non ci siamo rese conto che era finita la farina 00, o meglio, ne rimanevano 106 miseri grammi e il burro, anche di quello ne era rimasto pochissimo. Io volevo rimandare al giorno dopo, una volta acquistati gli ingredienti. Lei, come al solito, si impunta che vuole fare il .

Coccole brasiliane

Coccole brasiliane
Meraviglioso Brasile di cocco e di caffè, di magia e leggerezza, di sorrisi e di fame, di bambini scalzi e felici, di samba e di colori. Il paese della bellezza generosa, dell’inno cantato a squarciagola, dell’allegria, della spensieratezza e della saudade. In Brasile i detenuti possono ridurre la loro pena di alcuni giorni per ogni libro letto… non è fantastico? Io mi sto rileggendo “Dona Flor e i suoi due mariti” di Jorge Amado. .

Cuor di ciliegia

Cuor di ciliegia
Oggi Anna voleva fare i biscotti. Questa primavera dal mio fruttivendolo ho trovato delle ciliegie in offerta a 1.50 € al kg! E cosa ancor più sorprendente sono risultate tutte sanissime anche se un po’ raggrinzite. Mi sono fatta prendere talmente dall’entusiasmo e dalla frenesia che ho comprato tutte le vaschette in offerta. Morale: siamo sommersi di marmellata alle ciliegie. Me la sogno anche di notte (soprattutto mentre la snocciolo a mano)! “Mamma mamma .