Semplice uguale buonissimo

Spesso mi assale il dubbio che le ricette che posto siano veramente troppo semplici e spartane tanto da non essere interessanti.
Sono anche convinta, però, che partendo da ingredienti genuini e di alta qualità, la natura non ha bisogno di eccessive complicazioni, è perfetta così com’è.
Mi basta fissare spunti originali per la tavola quotidiana, cominciare piano piano ad eliminare dall’alimentazione di tutti i giorni preparati industriali precotti e già pronti e spero davvero che qualcuno che passa di qui per caso sia veramente conquistato dalla semplicità dei miei piatti tanto da provarne almeno uno e una volta assaggiato si meravigli di come spesso semplice equivale a buonissimo… per me sarebbe già un successo.

Condivisioni




Felafel

Felafel

Print Recipe

Felafel

Felafel

Print Recipe

Ingredienti


Porzioni:

Istruzioni
  1. Metto tutti gli ingredienti nel frullatore e aziono fino ad ottenere una crema omogenea.

  2. L’olio va messo a più riprese, la quantità totale potrebbe essere circa tre cucchiai ma bisogna avere un pò d’occhio e verificare la consistenza del composto che deve essere pastosa.

  3. Compatto in un contenitore l’impasto ottenuto che deve riposare qualche ora in frigorifero.

  4. Con due cucchiai formo con l’impasto delle quenelle che friggo in olio bollente fino a che non sono dorate.

Note

Sono buonissime accompagnate da uno tzatziki  o da un’emulsione di yogurt greco, limone ed erba cipollina.

Lascia un commento