Superpoteri

Oggi faccio il polpo. Eh il polpo… grande animale. Così originale, particolare, intelligentissimo! Lo sapevate che il polpo ha tre cuori? Ha meravigliose doti di adattamento, camuffamento, orientamento. I suoi acutissimi neuroni sono equamente suddivisi in tutto il corpo: un terzo nella testa e due terzi nei tentacoli. E pensate che ogni tentacolo ha una mente autonoma tanto che il polpo può contemporaneamente rompere il guscio di una conchiglia con due tentacoli, con un altro acchiappare un mollusco, esplorare un anfratto del reef con gli altri… straordinario!
Ogni tentacolo impegnato in faccende diverse… nello stesso momento… tre cuori… intelligente… spirito di adattamento… Non è possibile, la scienza universale si è sbagliata!
Le donne non discendono dalle scimmie, discendono dal polpo!!! E tanto per rimanere in tema, di donne, intendo dire… polpo con le patate!

Condivisioni




Polpo con le patate

Polpo con le patate

Print Recipe

Polpo con le patate

Polpo con le patate

Print Recipe

Ingredienti


Porzioni:

Istruzioni
  1. Metto sul fuoco una pentola alta con abbondante acqua (che dovrà sommergere il polpo), una piccola cipolla, una piccola carota e una costa di sedano.

  2. Appena l’acqua bolle faccio prima arricciare le punte dei tentacoli immergendo solo questi e tirandoli fuori dall’acqua per due o tre volte, poi immergendo tutto il polpo e lo lascio cuocere 45 minuti, salando poco l’acqua a metà cottura.

  3. Lesso anche le patate, io le metto sul fuoco ad acqua fredda con poco sale.

  4. Mentre aspetto che il polpo e le patate siano cotti, faccio un battuto con prezzemolo aglio e peperoncino.

  5. Scolo polpo e patate e li taglio separatamente a piccoli pezzi.

  6. Condisco con olio evo ed il battuto preparato.

Note

Polpo e patate possono essere serviti sia separatamente che mescolati in insalata.

Lascia un commento