Tutti pazzi per i cupcakes

Gli americani o fanno le americanate o sfornano idee fantastiche che il vecchio continente apprezza sempre un pò a scoppio ritardato. In questo momento siamo in piena cupcakemania!

I cupcakes, dolci in tazza, sono dolcetti monoporzione che corrispondono all’incirca ad una fetta di torta.

Nati nell’ottocento dalla genialità di alcune massaie americane, non gli manca niente: base di impasto e frosting che corrisponde alla farcitura e/o copertura di una torta classica.

Cuociono velocemente e sono molto semplici da preparare. Inoltre si può veramente giocare con la fantasia.

Condivisioni




Cupcake alla pesca sciroppata

Cupcake alla pesca sciroppata

Print Recipe

Io ho ritirato fuori le mie pesche e ho provato ad usarle nell’impasto.
Porzioni
12 cupcakes

Porzioni
12 cupcakes

Cupcake alla pesca sciroppata

Cupcake alla pesca sciroppata

Print Recipe

Io ho ritirato fuori le mie pesche e ho provato ad usarle nell’impasto.
Porzioni
12 cupcakes

Porzioni
12 cupcakes

Ingredienti

Porzioni: cupcakes

Istruzioni
  1. Taglio le pesche a piccoli dadini.

  2. Mescolo tutti gli ingredienti dell’impasto tranne le pesche.

  3. Aggiungo lo sciroppo in modo che l’impasto abbia la consistenza di una crema che posso girare facilmente con un cucchiaio.

  4. A questo punto aggiungo anche le pesche e mescolo.

  5. Distribuisco l’impasto negli stampini imburrati.

  6. Sarebbe meglio avere i pirottini di carta che sono esteticamente più carini e anche più pratici visto che in questo caso gli stampini non si devono ungere.

  7. Cuocio in forno a 180° per una ventina di minuti.

  8. Intanto preparo la copertura mescolando gli ingredienti e formando una crema. Anche qui attenzione, lo sciroppo serve solo ad aggiustare la consistenza della crema.

  9. Con un sac a poche formo piccoli fiocchetti sul lato alto del muffin e cospargo di chicchi di zucchero colorati.

Note

Questo dolcetto è morbido e buonissimo. E’ una versione non troppo grassa rispetto alle tipiche ricette americane, e molto equilibrata nel gusto. Per le occasioni speciali o per farsi una coccola…

Lascia un commento